Cosa significa Esoterismo?

E come possiamo servircene?

Il termine esotericos proveniente dal greco significa per definizione “interiore”. Da eso, dentro, all’interno. La definizione di esoterismo si lega strettamente alle dottrine segrete dei filosofi. A qualsivoglia radice si voglia ricondurre il termine esoterismo il concetto è pari ad un insegnamento estremamente riservato a cui sono ammessi (gli adepti) solo pochi.

 Da quanto esiste l’esoterismo?

Difficile quantificare i tempi, l’esoterismo è legato a qualsiasi forma di culto, ordinato e gerarchizzato. Si potrebbe presumere che nasce insieme alle prime forme di religione. Da quando si ha traccia dell’uomo si ha traccia della sua ricerca del mondo soprannaturale e spirituale. La fisicità viene percepita come un’emanazione della più complessa spiritualità. Concetti molto difficili ma estremamente pratici se pensiamo, ad esempio, al culto dei morti e alle miriadi di richieste poste da ogni civiltà su ciò che viene dopo.

In questo sito tratteremo l’esoterismo collegato alla pratica rituale, una forma meno filosofica ma con un approccio comunque corretto.

.